Contrasto ai furti, alle rapine e allo spaccio di droga: Carrara sotto controllo

0

CARRARA – Nelle ultime settiman il Commissariato di Pubblica Sicurezza, in stretta sinergia operativa con specialistiche pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Toscana” di Firenze, ha disposto ed effettuato capillari servizi straordinari di controllo del territorio, preordinati ad incrementare, sull’intero territorio comunale, un’efficace azione di prevenzione e contrasto di fenomenologie delittuose attinenti a reati contro il patrimonio, garantendo la incisiva e reale percezione di sicurezza della collettività.

La specifica attività operativa ha comportato l’impiego di complessive 30 pattuglie, impiegate in servizio continuativo di osservazione, perlustrazione e controllo dinamico di persone e autovetture in transito. Nell’arco del servizio oltre 1000 veicoli a motore sono stati sottoposti a vaglio preventivo e investigativo, anche grazie all’apporto del “Sistema Mercurio”, piattaforma di ultima tecnologia in dotazione alla Polizia di Stato per l’implementazione dei servizi di controllo del territorio; oltre 200 persone sono state soggettivamente identificate e transitate in analisi territoriale di incidenza delittuosa.

Gli accertamenti esperiti hanno portato alla sottoposizione di un cittadino rumeno, risultato irregolare sul territorio nazionale, alle rituali procedure di allontanamento dallo Stato Italiano; un giovane carrarese, inoltre, è stato segnalato alla locale Prefettura – U.T.G. per detenzione di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” e “hashish” destinata al consumo personale.

I positivi e significativi riscontri descritti rappresentano il risultato tangibile di un ormai collaudato dispositivo di controllo del territorio, il quale, avvalendosi della valida collaborazione di Reparti speciali e dell’impiego di sofisticate, avanguardistiche tecnologie, prosegue con programmata frequenza al fine di garantire elevati livelli di sicurezza e ordinata vivibilità all’intera cittadinanza.

No comments