Contromano sul Lungarno, fermati dalla Polizia: l’auto era senza assicurazione e il conducente non aveva la patente

PISA – Contromano sul Lungarno. A notare la vettura, un’Alfa Romeo 147, dopo la segnalazione di un cittadino al 113, sono stati gli agenti delle Volanti della Questura di Pisa.

L’auto è stata bloccata dalla Polizia, intervenuta sul posto con due pantere, con estrema professionalità e con una manovra “a tenaglia” per evitare fughe o pericolosi inseguimenti e fatta accostare in sicurezza.

A bordo venivano identificati due cittadini macedoni residenti al campo di via dell’Idrovora. L’auto era priva di assicurazione, senza aver ottenuto la necessaria revisione, scaduta nel 2016 ed il conducente è risultato non aver mai conseguito la patente di guida.

A bordo dell’autovettura, a seguito di perquisizione da parte degli Agenti di Polizia, venivano trovati guanti da lavoro, un cacciavite a taglio e due mini torce.

I due occupanti venivano portati in Questura per una più completa identificazione.

L’autovettura è stata sottoposta a sequestro quale sanzione accessoria ai verbali del codice della strada.

Al conducente, K. G. del 1996, venivano notificati i verbali di contestazione al codice della strada -per un totale di 6100 – euro e lo stesso veniva denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterati e di grimaldelli.

Al passeggero A.S. del 1998 , non in regola con la normativa del soggiorno, è stato comminato  l’ ordine di espulsione dal territorio italiano da parte del Questore di Pisa.

 

pisapolizia