Coppia di anziani picchiati e rapinati in casa

FIRENZE- Una serata da incubo per una coppia di anziani coniugi di Firenze, vittima di una violenta rapina nella propria abitazione. Un normalissimo appartamento al secondo piano di un immobile in zona Isolotto.

Una serata tranquilla come tante, fino alle 22, quando due banditi sono entrati (a volto coperto) rompendo la porta finestra del terrazzo. In cucina hanno trovato la donna, 78 anni: dando prova di non avere nemmeno un briciolo di umanità, l’hanno picchiata e l’hanno buttata a terra. “Non gridare”, le hanno intimato.

Il complice nel frattempo ha sorpreso il marito (81 anni) nel salotto: lo ha picchiato e si è fatto dare le chiavi della cassaforte, dove peraltro non c’erano oggetti di valore.

I due anziani sono stati portati all’ospedale di Torregalli per le lesioni ma soprattutto per lo spavento. Per tutti e due la prognosi è di sette giorni.