Coronavirus a Prato: negativo il test sulla bambina di 9 mesi

PRATO – Test negativo al nuovo coronavirus per una bambina cinese di nove mesi ricoverata a Prato. Lo rende noto la Asl spiegando che la famiglia della piccola è rientrata da Wuhan da nove giorni. I genitori l’avevano portata ieri al pronto soccorso dell’ospedale preoccupati per la piccola con “febbre alta e sintomi che rientrano nei criteri clinici di soggetto a rischio contagio oltre ad essere positiva al criterio epidemiologico”.

Il percorso di gestione per caso sospetto di infezione da nuovo coronavirus è scattato subito e il campione biologico è stato inviato al policlinico di Siena. In poche ore è arrivata il risultato negativo. La piccola, dice l’Asl, “è ancora ricoverata con sintomi febbrili, ma non più in isolamento”.