Coronavirus, Potenti (Lega): “Troppi finanzieri contagiati, occorre agire subito”

“Richiamare il personale della Guardia di Finanza in congedo per rafforzare l’operatività’ del Corpo pesantemente colpito da casi di virus e quarantena. Raccolgo il grido di allarme dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia. Il sodalizio dei congedati della Guardia di Finanza informa che ad oggi i contagiati appartenenti al Corpo sono 83, mentre oltre 1000 sono quelli in quarantena per sintomi riconducibili al COVID-19. Questa situazione sta iniziando a compromettere le funzioni territoriali delle Fiamme Gialle.
Anche il Nucleo di Prato risulta chiuso per la diffusione del virus, con 2 militari in ospedale,12 positivi e tutti gli altri in quarantena preventiva. Occorre agire subito, attingendo a risorse già’ formate ed in grado, per lo meno, di colmare i ruoli interni dell’amministrazione”. E’ quanto auspicato in una nota dall’On. Manfredi Potenti, membro della II Commissione Giustizia della Camera dei Deputati nonché Segretario della Commissione speciale d’inchiesta Ecomafie.