CORONAVIRUS Toscana: Mallegni, Mugnai e Marchetti (FI:) “Il Presidente Rossi un uomo solo al tramonto”

“Nella triste vicenda del CORONAVIRUS la Toscana ha vissuto un periodo mai visto prima, con un Presidente uscente al tramonto ed un candidato alla presidenza totalmente “inutile” sia per contenuti che dal punto di vista istituzionale.
Un Consiglio regionale piegato al despota decadente con un Presidente del Consiglio che non è stato in grado di incidere in nessuna delle decisioni della Giunta Regionale. Avvilente ed inutile ogni sollecitazione fatta dai gruppi consiliari, inclusi quelli di maggioranza. La cosa peggiore in assoluto è stato il PD che si è inginocchiato allo sconclusionato decisionismo di un signore che dopo aver “suicidato” la sanità pubblica in tutta la regione ha “nicchiato” e non poco nella gestione post emergenza. Se avevamo applaudito all’inizio della pandemia oggi non possiamo che trarre delle tragiche conseguenze. Le imprese toscane sono state lasciate nella totale incertezza senza un vero e serio difensore della nostra terra contro un Governo scellerato e lontano dai problemi reali. Una cassa integrazione in deroga che ancora non arriva con migliaia di famiglie in grande difficoltà e altrettante imprese basite e talvolta rassegnate ad una politica assistenzialista senza sbocchi e senza aiuto per la
Ripartenza. Purtroppo dovremo attendere ancora qualche mese prima di liberarci da questa cappa che soffoca la Toscana da 50 anni!”