Ultime News

Cosa c’è nello zaino? “Non è mio!”: 23enne nigeriano arrestato alla stazione di Lucca con 1 chilo di droga

LUCCA – Un arresto e un chilo di droga sequestrato dalla Polizia alla stazione Ferroviaria di Lucca.

Nell’ambito dell’intensificazione della vigilanza nella zona della stazione ferroviaria volta alla prevenzione e contrasto dei fenomeni di illegalità, ieri pomeriggio gli uomini della Questura, in un’operazione congiunta tra la Squadra Mobile in borghese e le Volanti in divisa, hanno tratto in arresto un cittadino nigeriano del ‘95, richiedente asilo, che trasportava 1 kg di marjuana sotto vuoto all’interno di uno zainetto. Non appena gli agenti gli hanno chiesto cosa ci fosse dentro lo zaino, il ragazzo ha subito detto “non è mio!”, sperando di poterla fare franca. Invece è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio.
Nei giorni scorsi, inoltre, sono effettuati ripetuti controlli nella zona della stazione ferroviaria ad opera della Questura e della Polizia Ferroviaria, a seguito dei quali 3 soggetti sono stati sottoposti alla misura di allontanamento dal plesso ferroviario per 48 ore, prevista dal Decreto Minniti, e applicata a seguito di violazione del regolamento ferroviario