Covid 19 – Elisa Montemagni (Lega): “Urge maggiore senso di responsabilità tra i giovani”

“In un’estate maledettamente complicata dal post Covid-19-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-devono far certamente riflettere i potenziali deleteri effetti degli assembramenti che si creano nelle calde serate estive versiliesi; senza tralasciare il fatto, che gli schiamazzi possono, giustamente, essere mal sopportati dal turista che viene in vacanza per rilassarsi.” “Uno dei principali problemi della movida-prosegue il Consigliere-è che, purtroppo, molto spesso lo spirito emulativo fra giovani e giovanissimi, tende a far abbassare la guardia; in sintesi, basta che pochi non indossino la mascherina, che pure i più prudenti del gruppo per non sentirsi magari esclusi, finiscono per dimenticare le abitudini imposte dalla pandemia, adeguandosi, quindi, agli altri.” “Come riferito a suo tempo dai sanitari dell’ospedale Versilia- precisa l’eponente leghista-il predetto malcostune potrebbe, purtroppo, favorire il crearsi di una recrudescenza del Coronavirus.” “Secondo noi-sottolinea la rappresentante della Lega-ci si potrebbe, comunque, divertire ugualmente seguendo, però, delle normali regole di buonsenso per salvaguardare la propria ed altrui salute; sinceramente, infine, non sappiamo quanto fare dei test a campione su base volontaria ai frequentatori della movida, possa poi effettivamente risultare un utile deterrente.