Covid – Toscana, Marco Stella (FI): “Bonus taxi e Ncc per anziani, invalidi e donne incinte”

Una carta prepagata da 250 euro, emessa dalla Regione Toscana, da spendere sulla rete regionale dei servizi taxi e noleggio con conducente (Ncc) e destinata ad anziani e persone fragili. E’ quanto propone il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella, come misura che possa aiutare, in questa fase di crisi legata all’emergenza Covid, sia il trasporto passeggeri privato, sia le categorie sociali che si trovano in maggiore difficoltà.

Marco Stella

“La nostra proposta – spiega Stella – è perfettamente realizzabile, una soluzione simile è stata adottata dalla Regione Liguria. La carta prepagata è destinata a persone con più di 75 anni; persone in possesso di riconoscimento di invalidità civile al 100%; donne in gravidanza; persone affette da malattie rare e persone con esenzione per patologie che comportino difficoltà di deambulazione. Prevediamo che la carta abbia un limite di utilizzo per ciascuna corsa pari a 30 euro e si possa richiedere fino al 31 dicembre 2020, per ora”.

“Il mondo del trasporto passeggeri non di linea – osserva Stella – sta attraversando un momento difficilissimo. Per questo appoggiamo la richiesta di Taxi e Ncc di chiedere al Comune di Firenze e alla Regione Toscana di istituire un tavolo di lavoro per risolvere problemi che affliggono l’intero comparto dall’inizio della pandemia. Tassisti e autisti dei noleggi con conducenti dal marzo scorso incassano tra il 70% e il 90% in meno di quanto guadagnato negli stessi mesi dell’anno precedente. E’ un settore che sta crollando e necessita di aiuti pubblici”.

marco stella
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: