Cozze a attrezzi da pesca sotto sequestro, pattuglie della Guardia Costiera in azione

0

VERSILIA – Pattuglie della Capitaneria di porto di Viareggio e dell’Ufficio Locale Marittimo di Forte dei Marmi impegnate in mare e sulle spiagge del litorale Versiliese.

All’altezza del pontile di Lido di Camaiore, è stata rinvenuta in mare e rimossa una nassa artigianale con cime e pesi sul fondo, non segnalata e quindi pericolosa per la sicurezza della navigazione.

Sotto il pontile di Forte dei Marmi è stata invece interrotta l’attività illecita di alcuni pescatori sportivi di cozze, che alla vista dei militari si sono allontanati sulla spiaggia abbandonando le attrezzature ed i prodotti ittici fino a quel momento raccolti.

Sotto i piloni del pontile e nelle immediate adiacenze di esso, sono stati quindi rinvenuti e sequestrati 2 retini contenenti un totale di  55 kg di cozze, poi rigettate in mare dai militari della Guardia Costiera anche perché potenzialmente nocive per la salute degli ignari consumatori.

 

No comments