Crolla il tetto della ex fabbrica: dieci persone evacuate a Vaiano. Strada chiusa

Dieci persone, per un totale di tre famiglie coinvolte, sono state fatte sgomberare dalle loro abitazioni a Vaiano in seguito al crollo della copertura e di parti della facciata di un edificio industriale dismesso in via Nuti (Prato): in seguito al cedimento, molti detriti sono finiti in strada che è stata in parte chiusa. Secondo quanto spiegato dai vigili del fuoco, intervenuti intorno alle 3.45 con una squadra del distaccamento di volontari di Vaiano e da Montemurlo, nessuna persona è rimasta coinvolta nel crollo. Sul posto con i vigili, che hanno messo in sicurezza l’area, intervenuti anche i carabinieri di Vaiano e il sindaco Bosi, che ha raggiunto via Nuti per verificare di persona quanto era accaduto.