Crolla muro di cemento armato distruggendo le auto parcheggiate

MONTELUPO FIORENTINO – Cinque famiglie sono state evacuate dai pompieri da abitazioni sopra una collina a Montelupo Fiorentino (Firenze) dove un muro di contenimento, in cemento armato, è parzialmente franato in un posteggio distruggendo alcune auto in sosta. Nella notte le ricerche dei pompieri, anche con i cani e un drone, hanno escluso la presenza di persone sotto le macerie.

Secondo una ricostruzione del Comune gli abitanti hanno sentito un boato e poi c’è stato il crollo del muro per un fronte di circa 30 metri. Le famiglie evacuate abitano sulle case sulla sommità della collina. Le abitazioni sono rimaste in piedi ma al momento non sono accessibili in attesa delle verifiche tecniche dei vigili del fuoco. La frana ha messo allo scoperto lo scheletro delle fondazioni delle case.