Innocenti uccisi, Granaiola: “Con la Francia è stata colpita tutta l’Europa”

0

“Esprimo profondo dolore per le moltissime vittime dei barbari attentati terroristi di Parigi e la mia solidarietà a tutto il popolo francese”. E’ la senatrice viareggina del Pd, Manuela Granaiola, che parla. L’obiettivo del terrorismo, uccidendo persone innocenti, è sempre quello di alimentare tensioni, odio e paura: “E’ a questa strategia che bisogna saper rispondere con fermezza. L’attacco terroristico è rivolto contro tutta la migliore tradizione democratica e di civiltà dell’occidente e sono proprio questi i valori che oggi occorre saper tutelare e conservare. Con la Francia è stata colpita tutta l’Europa; un’Europa che non può più continuare a balbettare o dividersi, ma che deve trovare le ragioni di un’autorevole iniziativa unitaria all’altezza del ruolo che gli compete nella comunità internazionale ed in particolare verso il drammatico scacchiere di tutto il medio oriente; una terra dove interi popoli sono sottoposti a guerre, violenze, privazioni e sofferenze inaudite. Dobbiamo vigilare, alzare il livello di attenzione a partire da un buon uso condiviso delle forze d’intelligence, mettere in campo ogni risorsa per garantire tutta la sicurezza possibile; ma, nonostante i drammatici eventi di Parigi (forse e purtroppo nemmeno gli ultimi), sono ancora convinta che non saremo sopraffatti dalla paura e non cederemo a quell’odio che da sempre è la linfa che anima ogni barbarie. L’Europa e la comunità internazionale sapranno affermare le ragioni della civiltà e sradicare il terrorismo ovunque annidato e comunque mascherato dietro sigle, macabre bandiere o blasfeme invocazioni religiose”.

No comments

*