Operazione “Grinch”, arrestato per corruzione il direttore provinciale dell’Agenzia delle Entrate

0

GENOVA – Il Corpo, nella sua qualità di Forza di Polizia economico-finanziaria, effettua una costante opera di osservazione costante sulla localizzazionedella Aziende sul territorio. In tale ambito,viene effettuato il monitoraggio diquelle Aziende che trasferiscano, da altre Regioni, la propria sede legale nella provincia di Genova. Tra queste,è stata individuata una società operante nel settore della vigilanza privata che aveva da poco cambiato sede dal Lazio al capoluogo ligure, nonostante risultasse avere molte sedi operative sul territorio, fra cui alcune in Campania, ma nessuna a Genova. All’esito degli approfondimenti, sono emersi illegittimi comportamenti assunti da P.W., di anni 63, Direttore Provinciale dell’Agenzia delle Entrate del capoluogo ligure, che è stato quindi arrestato mentre intascava una “mazzetta” di 7.500 euro, per favorire una transazione, da 3 commercialisti della Campania, anch’essi tratti in arresto, mentre un ulteriore 57enne professionista genovese è stato segnalato a piede libero in concorso.

 

 

.

No comments

*