Prima minaccia un tassista, poi tenta di rubare un auto ma viene bloccato dal proprietario

0

BOLOGNA – I Carabinieri della Stazione di Altedo, coadiuvati da quelli di Minerbio, hanno denunciato un 49enne di Bologna, gravato da precedenti di polizia, per minaccia, ingiuria, insolvenza fraudolenta e tentato furto con destrezza di autovettura.

Intorno alle ore 18:30 di sabato, un tassista chiamava la Centrale Operativa del 112 affermando di trovarsi sotto la minaccia di un cliente armato di un coltello che dopo aver usufruito di un passaggio, terminato in via Luigi Gardi, voleva allontanarsi senza pagare l’importo dovuto. All’arrivo dei Carabinieri, il passeggero, una volta identificato nel 49enne di Bologna, veniva denunciato. Più tardi, la Centrale Operativa del 112 riceveva una nuova richiesta di aiuto da parte di due cittadini che riferivano di aver fermato l’autore del tentato furto di una BMW 530 che il proprietario aveva parcheggiato in Via Nazionale e lasciata temporaneamente incustodita, con le chiavi inserite nel cruscotto di guida, per raggiungere a piedi un amico che si trovava nelle vicinanze. Con stupore, una volta giunti sul posto, i Carabinieri hanno preso atto che si trattava della stessa persona denunciata qualche ora prima. Raccolto la testimonianza dei presenti e ricostruito i fatti, gli operanti procedevano a denunciare nuovamente il 49enne.

No comments

*