“9mila clandestini in arrivo, stop invasione”: candidato leghista si incatena per protesta

0

FIRENZE – Si è incatenato davanti alla sede della Prefettura di Firenze, “finché il Governo e la Regione Toscana non cambieranno politiche di immigrazione bloccando l’arrivo di extracomunitari”. Promotore dell’iniziativa Andrea Barabotti, candidato della Lega Nord alle prossime elezioni regionali, con uno striscione “9.000 clandestini in arrivo stop invasione”. “Il mio gesto vuole testimoniare e confermare la netta opposizione nei confronti di questo continuo stillicidio di vite umane”, ha detto.

No comments

*