A Lucca il convegno degli avvocati europei

0

LUCCA – Si è aperto oggi l’Fbe Intermediate Meeting, il convegno degli avvocati europei che si riuniscono due volte l’anno per proporre miglioramenti del sistema giustizia alla Commissione europea. In duecento da tutta Europa, per affrontare, discutere, analizzare la questione più attuale in tema di legislazione: snellezza delle procedure e dei tempi, maggiore concretezza e maggiore garanzia del diritto. Due le sessioni che compongono il meeting, una prima parte dedicata a quello che è stato fatto fino ad oggi, una seconda rivolta alle prospettive future con importanti e prestigiosi relatori.  L’inaugurazione è stata affidata al sottosegretario al Ministero dell’Interno, Domenico Manzione, che ha aperto la tre giorni con un intervento dedicato alla riforma della giustizia, tema attualissimo su cui verterà l’intero convegno. Nei prossimi giorni, poi, oltre all’Ordine degli avvocati di Lucca, rappresentato dall’avvocato Alessandro Garibotti, interverranno rappresentanti degli ordini professionali francesi, tedeschi, spagnoli, inglesi, polacchi e tunisini. Per l’Italia sarà il professore ordinario di diritto processuale della facoltà di giurisprudenza dell’Università di Roma, Bruno Sassani, a studiare possibili proposte e a fare il punto su quello che è stato fatto negli anni.

L’appuntamento durerà fino a sabato mattina e i convegnisti, provenienti da tutta Europa, si confronteranno nelle sale monumentali di Palazzo Ducale.

No comments