A Lucca la piccola e media imprenditoria riparte dal web

0

LUCCA – Tra le cinquantadue camere italiane, anche la Camera di Commercio di Lucca partecipa all’iniziativa “Eccellenze in Digitale” che già si prospetta essere un trampolino di lancio per aziende e mondo del lavoro.

Nicola Batini e Aurora Grassetti: questi i nomi dei due esperti che dal 1 settembre affiancheranno l’ente camerale all’interno del progetto.

D’altra parte in un mondo sempre più digitalizzato la cosa importante è rimanere aggiornati su tutte le novità e stare al passo con i tempi. Certo non è facile combattere contro le continue e incessanti trasformazioni, ma vedersi tagliare fuori dal “nuovo” mondo è cosa di un attimo, anzi di un click. Il rischio peggiore? Diventare degli “outsiders” – o meglio – perdere tutte le opportunità che il mondo web è in grado di offrire. Basta saperle sfruttare.

Grazie alla digitalizzazione tutte le piccole e medie imprese avranno la possibilità di affacciarsi nella distesa illimitata di Internet, farsi conoscere, pubblicizzare e promuovere le proprie attività, le diverse offerte e i prodotti di nicchia. Insomma il web al servizio dell’internazionalizzazione e dell’export: solo così può rinascere l’eccellenza Made in Italy. 

E’ nato così il progetto Google “Made in Italy: Eccellenze in Digitale”: un’iniziativa patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico – e inserita all’interno della campagna “e-Skills for job” della Commissione Europea – che permette a 104 laureandi o neolaurendi esperti del web, provenienti da tutta Italia, di favorire il percorso di digitalizzazione delle piccole e medie imprese su tutto il territorio nazionale.

I vincitori della selezione riceveranno borse di studio, finanziate dal colosso web Google e  Unioncamere, grazie alle quali entreranno a far parte del mondo del lavoro collaborando attivamente all’interno della Camere di Commercio di Lucca per un periodo di sei mesi, periodo durante il quale  contribuiranno a dare una spinta alla competitività e alla collaborazione dei sistemi produttivi del territorio, grazie alla diffusione della cultura dell’innovazione e alla digitalizzazione delle imprese.

 

No comments

*

“Via San Leonardo? Perchè?”

LIDO DI CAMAIORE – “Sindaco Alessandro Del Dotto, dimmi perché! Dammi una spiegazione plausibile e credibile. Mi accorgo solo ora che hai modificato il nome ...