Abbandona il figlio di 6 anni per due ore in un parco giochi, denunciato il padre

0

LUCCA – La chiamata al 113 è arrivata da un signore, per avvisare che al parco giochi di S. Anna vi era un bimbo rimasto da solo senza genitori.
Sul posto è stata inviata una pattuglia della Squadra Volante che, raggiunto il richiedente, constatava che all’interno del parco vi era rimasto solamente un bambino di  circa 6 anni.
La persona che aveva segnalato la cosa ha riferito ai poliziotti che circa venti minuti prima una signora, che non aveva mai visto prima, si era rivolta a lui chiedendogli la gentilezza di vigilare sul bimbo che fino a quel momento aveva giocato con i suoi figli poichè doveva andare via  e non poteva più attendere che qualcuno lo riprendesse.
Il signore si era assunto tale responsabilità ma, trascorso più di un quarto d’ora, considerato che diventava buio e non si presentava nessuno a riprendere il bambino si era rivolto alla polizia.
Il bambino ha riferito ai poliziotti di essere stato lasciato al parco dal padre che si era allontanato per andare a comprare le sigarette.
Mentre gli agenti, con le dovute maniere, cercavano di acquisire qualche informazioni dal piccolo, giungeva finalmente il padre che per giustificarsi asseriva di essersi assentato solamente per qualche minuto, giusto il tempo di andare a comprare le sigarette, ritenendo esagerata la presenza della polizia.
L’uomo è stato accompagnato in questura ed identificato per I .K. di 50 anni, di nazionalità albanese.
Dagli accertamenti esperiti e dalle testimonianze raccolte è emerso invece che l’uomo ha lasciato il piccolo da solo nel parco alle 17.00, ripresentandosi alle successive 18.30.
L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per l’abbandono del figlioletto.

No comments

*