Accerchiato dalla Polizia, arrestato pusher con 40 dosi di cocaina

0

MIGLIARINO PISANO – Tradito nel buio della sera perché indossava una tuta fluorescente, sequestrata droga per un valore di 2000 Euro
Ieri sera la Polizia di Stato di Pisa ha arrestato H.J. , marocchino incensurato di 25 anni, per detenzione con finalità di spaccio di sostanza stupefacente.
Durante un servizio a Migliarino, volto alla repressione del fenomeno dello spaccio all’interno della pineta, gli uomini della Squadra Volante, diretti dal Commissario Capo Fabrizio Valerio Nocita, hanno notato, mentre erano in appostamento sulla via del Mare che porta a Vecchiano ,un intenso “via vai” di veicoli sospetti.
Risaliti alla fonte, gli agenti hanno verificato che, aldilà di un cancello della recinzione del parco, c’era un gruppo di tunisini, riuniti in un accampamento improvvisato, che si muoveva con fare circospetto.
E’ iniziata a quel punto una fase di osservazione, dove si notava che uno fra questi, che indossava una tuta fluorescente, andava a prendere all’interno di un cespuglio dei piccoli involucri, che poi andava a distribuire oltre il cancello.
A quel punto è scattato il blitz: 8 agenti di Polizia hanno fatto irruzione all’interno della pineta accerchiando i tunisini; alcuni sono riusciti a scappare approfittando delle condizioni dei luoghi e del favore del crepuscolo. Il giovane marocchino con la tuta fluorescente non ha avuto però via di scampo: dopo un inseguimento al buio in mezzo alla fitta vegetazione è stato fermato dagli agenti e perquisito. Addosso il giovane aveva 40 involucri termosaldati contenenti complessivamente 26 grammi di cocaina, per un valore commerciale di 2000 euro
Congiuntamente alla sostanza sono stati rinvenuti e sequestrati un bilancino di precisione e 50 euro contanti.
Gli uomini della Squadra Volante hanno tratto in arresto il giovane. Il P.M. di turno, dottor Giancarlo Dominjanni, ha disposto per l’arrestato l’immediata traduzione presso la Casa Circondariale.

No comments

*