Accoglienza: “Altro che modello, è un fallimento”

0

LUCCA – “Altro che modello, qui siamo di fronte ad un fallimento totale della politica di Tambellini sull’accoglienza”. Questo il duro attacco di Marco Martinelli presidente del gruppo di Forza Italia che aggiunge “la città di Lucca si sta trasformando in un grande campo profughi”. Il Comune di Lucca- dichiara Martinelli- oggi accoglie oltre trecento persone più del doppio di quelle previste. Questo è il frutto di un’amministrazione che non ha pensato a salvaguardare la propria comunità ma ha dato sempre il suo appoggio alla politica di Renzi che attraverso la prefettura propone incentivi a chi ospita immigrati e profughi favorendo in questo modo un invito a venire. Il sindaco Tambellini- attacca Martinelli- è infatti sempre rimasto in silenzio, assecondando quella che è diventata una vera e propria invasione sul nostro territorio, finanziata con una spesa pubblica che va a penalizzare in maniera drammatica i nostri concittadini, in particolar modo le fasce più deboli come gli anziani che non possono permettersi di pagare un affitto così come le giovani coppie e chi perde il lavoro. Le cooperative- continua Martinelli-  hanno trasformato l’immigrazione in un vero e proprio business con lo Stato italiano che spende oltre trenta euro al giorno per immigrato e in molti casi questi non hanno nemmeno diritto all’asilo politico. Il privato –prosegue Martinelli- che cede al facile guadagno dell’accoglienza mette in difficoltà l’intero quartiere dove si trova la struttura che mette “a reddito” e contribuisce alla trasformazione della nostra città in un grande campo profughi. I campi profughi – conclude Martinelli -vanno allestiti nei paesi d’origine dei migranti e gli aiuti devono essere finalizzati per questo scopo. Salverebbe vite umane e risolverebbe la situazione.

 

No comments

*