Acquista un gazebo, paga ma viene truffato: la ditta non esisteva

0

LUCCA – Occhio ai volantini pubblicitari. Le conseguenze, a volte, possono non essere piacevoli, visto quello che è accaduto a un 54enne di Lucca che aveva contattato una ditta di tendaggi il cui numero telefonico era impresso in un depliant trovato nella cassaetta della posta. La ditta, infatti, A&C Vip, non esisteva proprio, e il cliente, che su preventivo aveva ordinato un gazebo da giardino, pagando la bellezza di 728 euro su un totale di 1708, pagandone poi altri 300 euro, pur di avere finalmente quanto chiedeva, si è visto costretto, suo malgrado, a denunciare ai Carabinieri il fatto. A finire nei guai sono stati un 41enne di Borgo a Buggiano e un 42enne di Molfetta.

No comments

*