Afferra un martello e colpisce alla testa l’anziana moglie, 77enne arrestato per tentato omicidio

0

PISTOIA – I militari della stazione di Quarrata e del Norm di Pistoia sono intervenuti su segnalazione della centrale del 118,  in un’abitazione della frazione di Catena in via San Michele per un’aggressione in ambito familiare. L’automedica e l’ambulanza erano a loro volta stati chiamati da una giovane, non presente al momenti dei fatti, che temeva fosse accaduto qualcosa di grave fra i  genitori che erano entrambi a casa. Da una prima ricostruzione i due coniugi, il marito 77enne originario della provincia di Siena, e la moglie 67enne originaria della provincia di Caserta, avrebbero avuto un  diverbio per futili motivi attorno alle 13,00, al culmine del quale l’uomo avrebbe afferrato un martello colpendo la donna  più volte, ferendola alla testa e ad una mano. La donna, sanguinante, sarebbe uscita dall’abitazione e si sarebbe rifugiata nel cortile di un’abitazione limitrofa,  ove una vicina di casa visto l’accaduto ha avvisato la figlia. Il marito dopo l’aggressione è rimasto in casa e all’arrivo dei soccorsi è apparso in stato confusionale. I sanitari intervenuti hanno immediatamente proceduto al ricovero della vittima in codice rosso prima presso il Pronto Soccorso del San Jacopo e successivamente al Careggi di Firenze, perché i colpi ricevuti alla testa avrebbero causato lesioni gravi. L’aggressore  è stato trattenuto presso la caserma di Quarrata ove è stato sentito dai militari e successivamente arrestato per tentato omicidio e trattenuto in attesa di reperire un’idonea sistemazione per l’applicazione degli arresti domiciliari, atteso che l’abitazione teatro dell’aggressione è stata posta sotto sequestro.

No comments

*