“Aggiungi un posto a tavola, che c’è un immigrato in più: non era meglio invitare un anziano bisognoso?”

0

CAPANNORI – “Sarà forse il caldo africano di questi giorni-affermano Elisa Montemagni e Manuel Vescovi, Consiglieri regionali della Lega Nord-ma, sinceramente, l’idea dell’amministrazione comunale di Capannori che propone ai suoi cittadini d’ospitare un immigrato a cena, ci lascia alquanto perplessi.” “Per carità-proseguono i Consiglieri-ognuno a casa propria invita chi desidera, ma se proprio degli amministratori devono suggerire quali persone debbano essere graditi commensali, allora perché non pensare a qualche anziano bisognoso del posto che, magari, considerato il periodo vacanziero, si sente ancora più solo?” “Ecco-precisano gli esponenti leghisti-questa sarebbe stata un’idea condivisibile, non quella di dare ospitalità nella propria abitazione a degli illustri sconosciuti che noi consideriamo presunti profughi.” “Siamo proprio curiosi di vedere, dunque-rilevano i rappresentanti del Carroccio-come verrà accolta dalla cittadinanza questa sortita agostana che, lo ribadiamo, critichiamo apertamente.” “Insomma-concludono Elisa Montemagni e Manuel Vescovi- “l’aggiungi un posto a tavola” promosso dal comune capannorese, così com’è concepito, è da noi bocciato sonoramente!”

No comments

*