Aggredisce il capotreno, arrestato da un poliziotto libero dal servizio

0

FIRENZE – Botte da orbi, sul treno per Firenze. Il capotreno di un convoglio regonale, in arrivo alla stazione,  è stato aggredito da un passeggero a cui aveva chiesto di non tenere i piedi sui sedili.  Colpito con pugni al volto, il ferroviere è stato portato in ospedale e giudicato guaribile in 10 giorni, mentre il suo aggressore, un 20enne romeno, è stato arrestato da un agente della polfer, libero dal servizio, che era sul treno. Il giovane ha anche spintonato il poliziotto

No comments

*