Aggredisce la mamma con un falcetto, tragedia sfiorata

0

FOSDINOVO – Tragedia sfiorata a Fosdinovo in località Paghezzana nella tarda serata di ieri.

Il protagonista del grave episodio è un 50enne del luogo, affetto da problemi di natura psicologica e da anni in cura ai CIM di Massa e Sarzana. A seguito di un diverbio, scaturito futili motivi, ha afferrato un falcetto che aveva acquistato nel pomeriggio in una ferramenta di La Spezia e, dopo aver animatamente discusso con l’anziana mamma, si è scagliato contro di lei e l’ha colpita alle spalle con tre fendenti. La donna è stata immediatamente trasportata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Carrara. Durante l’aggressione ha avuto la forza di scappare: ha trovato riparo a casa di un vicino, il quale ha immediatamente chiamato il 112. Nel giro di pochi minuti tre pattuglie di Carabinieri, a sirene spiegate, hanno raggiunto l’abitazione dove vi era consumato il violento gesto. L’uomo, che inizialmente si era chiuso in casa, alla vista dei militari ha deciso di uscire e di consegnarsi a loro senza opporre resistenza. L’anziana madre riportava, fortunatamente, solo marginali ferite da taglio sulla cute; è stata trattenuta in ospedale in osservazione. L’aggressore che alla presenza dei militari ha alternato momenti di lucidità a fasi di completo distacco dalla realtà è stato trasportato e ricoverato presso il reparto di psichiatria dell’ospedale di Massa. I carabinieri lo hanno indagato in stato di libertà per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, in attesa di determinare se sia o meno capace d’intendere e volere.

No comments

* VERIFICA SCRIVI I CARATTERI CHE VEDI NELL'IMMAGINE SOPRA