Aggressione nella notte bianca, il pm Ingangi chiede l’assoluzione

0

LUCCA – Nessun colpevole. Almeno per l’accusa. A chiedere l’assoluzione per i 4 imputati,  tutti di destra, accusati di aver aggredito durante la notte bianca dell’ agosto dello scorso anno, un 23enne vicino al gruppo del Torpedo, questa mattina in Tribunale a Lucca, è stato il Pubblico Ministero Aldo Ingangi, secondo il quale non sarebbe possibile stabilire con certezza chi materialmente sferrò la bottigliata al ragazzo. Alla prossima udienza del 18 dicembre sarà il gup Silvia Mugnaini a decidere o per il proscioglimento, o per il rinvio a giudizio o per un proseguimento di indagine.

No comments

*