Alcol al volante, strage di patenti

0

FIRENZE  – La notte scorsa la polizia ha effettuato una serie di controlli in ambito cittadino per garantire la sicurezza sulle strade.

Le volanti della Questura e le pattuglie della Polizia Stradale hanno sorpreso 16 automobilisti alla guida in stato di ebbrezza alcolica.

Gli agenti hanno proceduto alle verifiche con l’etilometro tra piazza Ferrucci, i Lungarni e via Pratese.

I trasgressori, per lo più fiorentini di età compresa tra i 22 e i 44 anni, si erano messi alla guida con un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge.

Uno di questi, un 32enne con specifici precedenti di polizia, non ha ottemperato all’ALT delle forze dell’ordine in viale Amendola, proseguendo la marcia sui Lungarni.

L’uomo è stato raggiunto e fermato dagli agenti: aveva un tasso alcolemico pari a 1,33 g/l e per lui è scattata la terza denuncia per guida in stato di ebbrezza.

Tra i valori più alti riscontrati spicca quello di un 24enne pratese trovato alla guida con 2,4 g/l, quasi cinque volte sopra il limite di legge.

In nottata non sono mancati i controlli nel centro dove in piazza della Repubblica le unità cinofile antidroga della polizia hanno scovato a terra due spinelli e alcune dosi di hashish e marijuana.

Denunciati infine, per atti contrari alla pubblica decenza, due fiorentini di 29 anni sorpresi ad espletare i loro bisogni in strada nei pressi di piazza Ghiberti.

Verifiche anche della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura in alcuni locali fiorentini.

No comments

*