Allarme amianto, Forza Aulla: “Sollecitiamo la messa in sicurezza per proteggere gli scolari”

0

AULLA – “Senza voler entrare nel merito delle scuole di Aulla che a detta del nuovo Sindaco, dovevano essere trasferite in posto più idoneo, anzichè arrivare al primo giorno di scuola  nelle condizioni  che oggi  sono sotto gli occhi di tutti, ci preme esporre una situazione che, se accertata, potrebbe mettere a repentaglio l’incolumità degli studenti e di tutti coloro che frequentano le scuole-container”. La nota stampa è a firma di Stefani Benedetti, Omar Tognini e Mauro Rivieri  dell’associazione Forza Aulla.

“Infatti – prosegue il comunicato –  sempre all’interno dell’ area ex Stazione di Aulla, proprio accanto alla scuola, c’è un cantiere aperto che funziona giornalmente, dove si stanno eseguendo opere di bonifica e smaltimento di materiali ferroviari, presumibilmente, carichi di amianto e nel merito, Vi chiediamo se gli scarti di materiale pietroso che vengono accumulati nel piazzale contengano particelle di amianto o di altro materiale o rifiuto speciale accumulatosi negli anni nell’area in oggetto. Se fosse, così, ci sarebbe da preoccuparsi, poichè gli studenti della scuola sarebbe sottoposti a grave rischio e per questo motivo, chiediamo che venga immediatamente effettuato un monitoraggio per accertare la presenza di amianto e il livello di inquinamento da polveri sottili nell’aria e nel contempo, sollecitiamo la messa in sicurezza  dell’ intera zona in modo da proteggere da qualsiasi rischio i bambini che la  frequentano”.

No comments

*