Allarme bomba in Tribunale, gli artificieri fanno brillare una borsa: spuntavano cavi

PRATO – Allarme bomba al Tribunale di Prato, e artificieri della Polizia in azione per brillare una borsa lasciata in un bagno. Il palazzo di giustizia era stato evacuato. Secondo prime informazioni, dalla borsa spuntavano dei cavi. Nel brillamento il bagno è rimasto danneggiato ed è stato posto sotto sequestro dalla Procura. Accertamenti sono in corso da parte della Digos di Prato sul ritrovamento della borsa sospetta. L’allarme bomba è scattato alle 14.