Allenatore picchiato dal babbo di un baby giocatore finisce in ospedale

AREZZO – Allenatore picchiato dal padre di un baby giocatore, che aveva deciso di togliere dal campo. Potrebbe essere questa la motivazione di quanto accaduto ieri a Levane, nel comune di Bucine, in provincia di Arezzo. In campo c’erano le formazioni Pulcini 2008 per il ‘Torneo Leone Biancoverde’.
L’allenatore della squadra di casa prima sarebbe stato raggiunto dalle “critiche” del genitore che avrebbe poi deciso di passare dalle parole ai fatti. Per sedare gli animi sono dovuti intervenire sul posto i carabinieri della compagnia di San Giovanni mentre il tecnico è stato soccorso dal personale del 118 e trasferito al pronto soccorso dell’ospedale valdarnese della Gruccia.