Alluvione, l’anticipazione di 4 milioni consentirà di pagare ditte e di evitare impatti sui bilanci dei piccoli Comuni

0

LUCCA – Il presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli e l’assessore provinciale alla protezione civile Diego Santi accolgono con soddisfazione la notizia diffusa dalla Regione Toscana che ha anticipato dal proprio bilancio circa 7 milioni di euro per i danni causati dall’alluvione dell’ottobre del 2013. Nei mesi scorsi il presidente Baccelli aveva inviato una lettera aperta al governatore regionale Enrico Rossi proprio per sollecitare l’erogazione del contributo.

Il ringraziamento degli amministratori provinciali va al presidente Rossi, alla sua giunta e ai consiglieri regionali Ardelio Pellegrinotti e Marco Remaschi in particolare, che si sono adoperati per far approvare il provvedimento che, sul territorio della provincia di Lucca, destina la fetta più ingente dell’intera Toscana: oltre 4 milioni di euro per il finanziamento delle opere necessarie a riparare i danni causati dal maltempo dell’autunno dello scorso anno.

Questo consentirà di ultimare i pagamenti alle ditte che hanno lavorato alle opere di ripristino e messa in sicurezza e di evitare impatti sui bilanci dei Comuni, soprattutto quelli più piccoli, che erano stati messi in seria difficoltà da un susseguirsi di eventi calamitosi. Una buona notizia, quindi sia per gli enti che per le imprese incaricate.

 

 

No comments

*

BavieraFest Pontedera, torna Cioni

PONTEDERA – Domani mercoledì 15 giugno al Bavierafest Pontedera in Piazza del Mercato, serata speciale per ricordare i favolosi anni 80’, ritorna in consolle, un ...