Annaspa nella melma e rischia di affogare: cane salvato dai pomperi, cerca casa

PISA – Stava per annegare, e annaspava nella melma, quando un passante lo ha visto in un fosso a Cascina e ha subito chiamato i Vigili del Fuoco. Il cane, senza padrone, era scivilato in acqua e non riusciva più a risalire. A salvarlo, dopo essersi calati nel fosso, sono stati i pompieri, che l’hanno riportato all’asciutto sano e salvo. Il povero 4 zampe, che si trova ora nel canile di Soffio di Vento a Pisa, cerca una casa. L’appello a tutti: chi lo vuole?

Lascia un commento