Anno Giudiziario, appello del Procuratore Generale: “Una task force di pronto intervento”

0

FIRENZE – “Creare una sorta di task force di pronto intervento” nel settore della giustizia, con la funzione di colmare per periodi temporanei “possibili deficienze di organico rispetto alle quali le risorse dei magistrati distrettuali e le applicazioni intra ed extra distrettuali risultano insufficienti”. E’ stato 1uesto l’appello, rivolto al ministro della giustizia e al Parlamento, lanciato oggi dal procuratore generale presso la Corte di Appello di Firenze, Tindari Baglione, nel corso del suo intervento all’inaugurazione dell’anno giudiziario. “Il sistema giudiziario – ha spiegato – dotato di una scarsa flessibilit operativa, malgrado la realt dei fenomeni criminali ponga, talvolta, questo o quell’altro ufficio di fronte a eventi di tale portata da rendere inadeguato l’organico, come il caso della Costa Concordia o della strage di Viareggio”. Di fatto, ha proseguito Tindari Baglione, “manca la concreta possibilità di destinare a questi uffici risorse necessarie per affrontare tali emergenze”.

No comments

*