Antimafia, vittoria del Movimento Cinque Stelle: “Il caso Viareggio ha fatto scuola”

0

FIRENZE -Antimafia, vittoria del Movimento Cinque Stelle: “Il caso Viareggio ha fatto scuola”

Approvata in Consiglio regionale la mozione del Movimento 5 Stelle in merito alla tempistica della documentazione antimafia.

“Grazie alla nostra iniziativa la giunta regionale andrà in Conferenza Stato Regioni a chiedere una modifica antimafia significativa nell’iter amministrativo degli appalti: l’anticipazione dell’informativa antimafia sull’azienda che si presenta alla Pubblica Amministrazione per gare o concessioni. Avremmo preferito ottenere l’obiettivo più alto, cioè che questa documentazione fosse nella disponibilità della Pubblica Amministrazione all’avvio dell’iter istruttorio, ma nella mediazione col PD quanto raggiunto era il massimo risultato ottenibile per veder approvare un atto importante. In attesa del responso in Conferenza Stato Regioni possiamo dire che il caso Viareggio, dove solo grazie alla nostra azione di sensibilizzazione si è bloccato il primo parere favorevole dell’Autorità Portuale regionale sul recupero immobiliare in area demaniale avanzato da una società collegabile ad ambienti mafiosi, non è accaduto invano” commenta Enrico Cantone, consigliere regionale M5S vicepresidente della Commissione Toscana Costiera e Arcipelago e primo firmatario dell’atto.

 

No comments

*