Anziano ucciso alle Cascine, il fermato evade: preso poco dopo

0

FIRENZE – Evaso e ripreso. Il 15enne romeno fermato per l’omicidio di Ezio Taddei, il 78enne trovato morto nel parco delle Cascine a Firenze lo scorso 3 luglio, è  fuggito sabato sera da un istituto di accoglienza riuscendo a chiudere in una stanza i suoi sorveglianti, ma è stato bloccato poche ore dopo. Il fermo del 15enne, avvolto dal riserbo fino alla sua evasione, è stato disposto giovedì sera, e l’udienza di convalida è fissata proprio per oggi, a ridosso della scadenza dei termini.

Il cadavere dell’ anziano,un imprenditore edile della provincia di Siena, come si ricorderà, era stato trovato intorno alle 6,30 del mattino in via dell’Aeronautica. Il corpo, secondo quanto riferito dai carabinieri, era in posizione supina, e il volto tumefatto.vIl pm Paolo Barlucchi aveva aperto subito un fascicolo a carico di ignoti in cui si ipotizza il reato di omicidio.

No comments

*