Appropriazione indebita, nei guai un 41enne di Camaiore

0

LUCCA – A denunciare per appropriazione indebita un 41enne di Camaiore, non nuovo ad episodi del genere, che nelle scorse settimane  fingendosi turista aveva preso a noleggio una bici da uno dei tanti negozi di Lucca che appunto noleggiano biciclette, sono stati gli uomini della Squadra Mobile. Tra l’ altro aveva scelto una bici con caratteristiche particolari, del valore di circa 1.200 euro. L’ uomo aveva lasciato in deposito la fotocopia di  un documento, artatamente modificato per impedirne la compiuta identificazione, e non era più tornato a restituire la bici. Dopo qualche giorno il proprietario del noleggio ha sporto denuncia in Questura, nutrendo poche speranze sulla identificazione dell’ autore del misfatto. La sezione reati vs. il patrimonio della squadra Mobile ha avviato le indagini, arrivando ben presto a dare un nome all’ autore, proprio grazie ala comparazione di reati similari avvenuti in provincia, denunciando alfine l’ uomo alla Procura della Repubblica di Lucca per il reato di appropriazione indebita.

No comments

*