Armati di roncola avevano aggredito un uomo, rintracciati e denunciati

0

PONTEDERA – Il personale del Commissariato di Polizia e del Comando Polizia Municipale di Pontedera ha individuato gli autori dell’accoltellamento del 19 settembre nel centro cittadino ai danni di un cittadino italiano colpito da due aggressori che, armati di una roncola, gli avevano sferrato due colpi, parati con il braccio dalla vittima e si erano dileguati. L’uomo, trasportato in ospedale, aveva avuto la diagnosi di lesioni da arma da taglio all’avambraccio curate con diversi punti di sutura. Le indagini hanno permesso di fermare due cittadini albanesi, pregiudicati, cugini tra loro, V.K. 30enne e V.S. 23enne, entrambi senza fissa dimora ma gravitanti in città . Riconosciuti dalla vittima, , si è proceduto alla denuncia, in stato di libertà, a carico di entrambi, per il reato di concorso in lesioni personali aggravate e porto abusivo di arma da taglio.Poco convincente la motivazione fornita dalla vittima, persona con precedenti di polizia per stupefacenti, che la motivazione dell’aggressione sia  dipesa da motivi sentimentali ma sembra più probabile un regolamento di conti in ambito malavitoso.

 

 

 

No comments

*