Attentati, la Prefettura fa il punto sulle misure antiterrrorismo in Versilia e a Lucca

0

LUCCA – In seguito ai tragici fatti di Barcellona e Cambrils e in conformità alle indicazioni ministeriali, alle 9 odierne si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, allargato al Comune capoluogo e ai Comuni della Versilia, in relazione alla loro tradizionalmente elevata presenza turistica.

Fatto il punto sulle misure preventive e antiterrorismo già assunte in termini di integrazione di safety e security, i vertici delle Forze di Polizia hanno approfondito con gli amministratori locali l’insieme degli eventi e delle iniziative già programmate sul territorio e il cui svolgimento è previsto entro l’autunno.

Si è poi proceduto ad una verifica congiunta delle misure di sicurezza e antiterrorismo realizzate e in corso di realizzazione.

E’ stato deciso che gli eventi di maggiore richiamo saranno oggetto di apposite riunioni del Comitato Provinciale per l’Ordine e Sicurezza Pubblica per l’ulteriore messa a punto di dispositivi specifici.

Inoltre, riunioni tecniche di coordinamento ad hoc vaglieranno le misure di prevenzione di stretta competenza delle Forze di Polizia.

Ulteriore impulso sarà dato al rafforzamento del controllo del territorio mediante un più stretto raccordo operativo con le Polizie Municipali, coordinato dal Questore, anche con riferimento alla vigilanza sulla circolazione veicolare in prossimità di luoghi affollati.

Infine, il Comitato si è soffermato sulla “Notte Bianca” di Lucca del 26 agosto 2017 e ha preso atto dell’attuazione delle misure di safety e security previste dalle più recenti istruzioni del Ministero dell’Interno.

No comments

*