Attrezzi da scasso sotto il sedile dell’auto, fermati dalla Polizia e denunciati

0

LUCCA . Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio il personale della Polizia di Stato, in via Carlo del Prete, ha fermato un’autovettura con a bordo cinque cittadini di nazionalità rumena, residenti nelle province di Massa e Pisa.
Al controllo gli stessi sono risultati avere numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, perciò gli agenti della Squadra Volante hanno deciso di effettuare un controllo più accurato anche del veicolo.
Nascosti sotto il sedile e nel bagagliaio sono stati rinvenuti oggetti atti allo scasso, come un grosso cacciavite, un piede di porco, alcune punte di trapano e dei guanti.
Nessuno dei fermati sapeva dare giustificazioni sulla presenza di detti utensili ed ognuno di loro dava versioni differenti circa la loro presenza a Lucca.
Tutti sono stati denunciati in stato di libertà per il possesso degli arnesi atti allo scasso e muniti di foglio di via obbligatorio emesso dal Questore, col divieto di ritornare a Lucca per i prossimi tre anni.

No comments

*