Aveva messo a segno un colpo a Faenza, arrestato ad Altopascio

0

ALTOPASCIO – Nella serata di ieri i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia carabinieri di Lucca, unitamente a quelli della dipendente stazione di Altopascio, hanno tratto in arresto un cittadino albanese, Saimir Demaj, classe ’87 , destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Ravenna, perché riconosciuto, unitamente ad altri tre complici già tratti in arresto nel mese di gennaio 2015 dalla Compagnia Carabinieridi Faenza, quale responsabile della rapina a mano armata avvenuta il 13 ottobre 2015 in Faenza ai danni del ristorante “La Cartiera”. Il fatto era avvenuto alle ore 21.30 circa seminando ovviamente il terrore tra i clienti che in quel momento erano all’interno del locale. La rapina aveva loro fruttato la somma di euro 700. Durante la fuga i malviventi, vistisi inseguiti dal titolare del ristorante avevano esploso al suo indirizzo un colpo di arma da fuoco al fine di farlo desistere.

 

No comments

*