Aveva provocato un incidente, si uccide per il rimorso

0

PISTOIA – Forse il rimorso, e oggi si è tolto la vita chiudendosi nel bagno di casa con un braciere acceso. La vittima è un 34enne, che circa 2 mesi fa aveva tamponato l’auto di un rapper di 26anni di Empoli sull’Autosole, provocandone la morte, fuggendo senza prestare soccorso. Venne identificato e arrestato due giorni dopo. A trovare il corpo sono stati i genitori

No comments

*