Bancarotta, condannato l’ex presidente della Lucchese

0

LUCCA – Bancarotta fraudolenta. Questo il capo di accusa che è costato una condanna a sei anni da parte del Tribunale di Lucca all’ex presidente della Lucchese Fouzi Hadj. Per la moglie, Alisa Pilipenko,  la condanna è stata tre anni e due mesi, di tre anni e otto mesi quella per Massimo Kutufà, ex amministratore della della scoietà rossonera, fallita. Assolto il commercialista Giovanni Torre, allora membro del consiglio di amministrazione

No comments

*