‘Basta feccia’: striscione di Casapound Firenze dopo la furibonda rissa tra stranieri ai giardini di Via Galliano

FIRENZE – “BASTA FECCIA”, questo il breve ma significativo testo dello striscione lasciato, questa notte, da CasaPound Firenze ai giardini di via Galliano dopo la furibonda rissa tra stranieri avvenuta ieri negli adiacenti giardini.
“Da anni”, affermano in una nota i membri del direttivo di CasaPound Firenze, “denunciamo la situazione di questo spazio pubblico, perennemente occupato da stranieri ubriaconi e molesti che lo rendono inservibile ai cittadini”.
“L’amministrazione comunale”, prosegue la nota, “nonostante sia perfettamente a conoscenza della situazione da molto tempo, non ha mai mosso un dito affinché quest’area tornasse fruibile ai residenti e questi sono i risultati. La politica del permissivismo e della tolleranza senza senso sta dando i suoi frutti: l’invivibilità delle nostre piazze, delle nostre strade e dei nostri giardini”.
“Quando saremo in Palazzo Vecchio”, concludono da CasaPound Firenze, “porteremo un progetto per introdurre sul territorio comunale la presenza fissa di addetti al controllo e contestualmente ci batteremo affinché tutti gli stranieri piantagrane siano sottoposti al provvedimento dell’espulsione. Il nostro obiettivo è riappropriarsi dei nostri spazi pubblici, impegnando quelle risorse economiche e quel personale che il PD non ha mai voluto mettere a disposizione per la sicurezza dei cittadini”.