Beccato a forzare il registratore di cassa, il ladro finisce in cella

0
PISA – Un cittadino algerino di 41 anni, clandestino e pluri-pregiudicato, approfittando della pausa pranzo, ha forzato la porta di un negozio di articoli sportivi del centro cittadino, in via Gotti, asportando il registratore di cassa. Una volante in servizio di prevenzione e controllo del territorio ha sorpreso lo straniero in una zona appartata, nell’atto di forzare il registratore di cassa per impadronirsi del contenuto. Immediatamente bloccato e portato in ufficio è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per ricettazione. Il registratore di cassa e la somma di euro 813 ivi contenuta sono state restituite al titolare che si era appena accorto del furto. L’uomo dopo la sottoposizione ai rilievi foto-dattiloscopici è stato associato alla Casa Circondariale di Pisa a disposizione della Procura.

No comments

*