Bomba d’aereo: concluse senza problemi le operazioni di bonifica

0

LUCCA  – E’ stato fatto brillare questa mattina alle Cave Pedogna nel Comune di Pescaglia l’ordigno bellico ritrovato preso l’Aeroporto di Tassignano.

ordigno bellico

Le operazioni, cominciate alle 10 con il prelevamento della bomba d’aereo dal luogo in cui era stata rinvenuta, si sono protratte nel corso della mattinata come programmato nel corso della riunione di coordinamento tenutasi presso la Prefettura di Lucca lo scorso 16 giugno e secondo le disposizioni impartite con apposita ordinanza prefettizia emessa in data 17 giugno 2014. L’ordigno è stato trasportato presso le Cave Pedogna dove è stato fatto brillare. Il tutto si è concluso alle ore 13, 30 circa, persino prima dell’orario presunto di termine.

Il Prefetto Giovanna Cagliostro ringrazia gli artificieri del 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, la Provincia di Lucca, le Forze dell’Ordine, i Vigili del Fuoco, i volontari del 118, la protezione civile del Comune di Capannori ed il Comune di Pescaglia oltre al Direttore responsabile delle Cave Pedogna per la disponibilità e la professionalità con la quale è stato condotto l’intervento di bonifica, disposto dal Comando Forze di Difesa di Padova su espressa richiesta della Prefettura di Lucca.

No comments

*