Cadavere carbonizzato nella boscaglia, si ipotizza un suicidio

0

PRATO –  Morto carbonizzato nella boscaglia lungo la strada che da Prato porta a Bifolchi, sui monti della Calvana. L’uomo, un 78enne cercatore di funghi, è stato ritrovato dal figlio che conoscendo le abitudini del padre lo stava cercando, dopo la denuncia di scomparsa fatta nei giorni scorsi. Da quanto emerso l’anziano si sarebbe cosparso di benzina, e poi si sarebbe dato fuoco.

( si ringrazia per la foto Notizie di Prato )

No comments

*

Profughi, è strage di bambini

ROMA – Profughi, una settimana nera. Delle peggiori da ssempre: 700 dispersi, di cui 40 sono bambini. Tre i naufragi verificatisi. Un genocidio, questo il ...