Cadavere in stato di decomposizione: macabra scoperta in un residence

0

PISA – Il corpo senza vita di un 29enne argentino è stato ritrovato in un residence a Pisa. La morte, presumibilmente per overdose, risalirebbe almeno a un mese fa. La macabra scoperta del cadavere è stata fatta dopo che i titolari del residence hanno chiamato il 113, chiedendo di forzare la porta: l’inquilino, da quanto emerso, risultava moroso nei pagamenti e da settimane non era più stato visto da nessuno. Quando la Polizia è entrata nell’appartamento ha trovato il corpo in avanzato stato di decomposizione. Nessun segno di violenza, da quanto emerso da un primo accertamento effettuato dal medico legale

No comments

*