Cadavere in mare, il corpo recuperato a Marina di Massa

0

MARINA DI MASSA – I vigili del fuoco di Massa sono intervenuti a Marina di Massa, viale Amerigo Vwespucci, nei pressi del bagno Sayonara, su richiesta della Polizia di Stato, per il recupero di un corpo arenatosi  nella scogliera. Sul posto anche la Guardia Costiera che, im possibilitata nell’intervento, ha demandato lo stesso pomperi che hanno operato con i Soccorritori Acquatici, recuperando la salma di una donna.  A perdere la vita è stata una 60enne di Marina di Carrara. Il personale sanitario del 118 ne ha constatato il decesso. Da chiarire le dinamiche di quanto accaduto, la vittima, infatti, si era allontanata dall’ospedale dove era ricoverata. Tra le ipotesi avanzate dagli inquirenti un malore, e una caduta accidentale in acqua, oppure un gesto estremo. La salma è stata trasferita all’obitorio in attesa dell’autopsia.

No comments

*