Calci, pugni e morsi: aggrediti i controllori di un bus della Clap

0

FIRENZE – Calci, pugni e morsi. Il 35enne nigeriano, poi finito in manette per mano dei Carabinieri, ha aggredito, e ferito, tre controllori su un bus della Clap a Campi Bisenzio. Uno dei tre ha riportato una prognosi di ben 25 giorni, gli altri due, invece, se la sono cavata con due giorni di referto. Il motivo dell’aggressione, da quanto emerso, un biglietto non fatto,

No comments

*